Archivio per : dicembre, 2015

post image

Trading forex online

Se avete in mente di investire una somma di denaro, e oltre a quest’ultimo avete anche un PC ed un collegamento internet, il gioco è fatto.
Il mercato più conosciuto in assoluto per chi inizia a fare trading online è il Forex (Foreign Exchange Market), basato sullo scambio di valute.
Non è necessario possedere grandi somme da investire per entrare nel mondo del mercato Forex, il trading online è a portata di mano anche dei principianti grazie a delle piattaforme offerte dai broker.
Si può iniziare persino con poche decine di dollari, ma naturalmente non è saggio lanciarsi nel mercato senza essere a conoscenza perlomeno di alcune strategie base. Come in ogni mercato finanziario, ci sono dei rischi da valutare, pertanto inizialmente è possibile esercitarsi con dei conti demo, e in ogni caso informarsi attraverso il web su come funzione il mondo del Forex, o consultando un broker professionista.

post image

Calendario economico forex

Calendario economico forex
Chiunque operi nel mercato valutario, deve conoscere e saper utilizzare il calendario economico.
In esso vengono indicati – giornalmente e per sei giorni a settimana – gli annunci di notizie macroeconomiche e le conferenze stampa più importanti a livello economico.
Esiste anche un Calendario Forex (Foreign Exchange Market), un mercato che a differenza di quelli borsistici è definito over the counter (OTC), cioè senza sede in un luogo preciso e regolamenti specifici.
Nel mercato Forex i prezzi subiscono continui mutamenti, per cui sul Calendario Forex sono pubblicate informazioni utili agli investitori 24 ore al giorno per 6 giorni a settimana.
In realtà non esiste un orario ufficiale di pubblicazione, ma solitamente la settimana delle contrattazioni ha inizio la domenica sera alle 23 in Italia, con l’apertura della sessione asiatica, e termina il venerdì alle 22 con la chiusura della sessione Americana.

post image

Come guadagnare con il forex

Guadagnare con il Forex (Foreign Exchange Market) è l’obiettivo di chiunque decida di investire in questo mercato, il più grande e in maggiore espansione in tutto il mondo.
Infatti, secondo le stime, il 90% delle contrattazioni che avviene sul mercato Forex ha un carattere solo speculativo, mentre il resto dei movimenti è effettuato a scopo commerciale o di copertura.
Come si può guadagnare con il Forex?
Il profitto, a seguito dell’acquisto di valute, è tratto dai movimenti del tasso di cambio.
Nonostante il mercato del Forex sia estremamente liquido, non si deve però pensare che avvenga una consegna fisica del denaro in valuta, ma si scambiano dei contratti sulle divise. Tali contratti sono stipulati dal trader e dal broker.
Ci sono diverse guide online, destinate soprattutto agli investitori privati, che danno dei consigli su come guadagnare con il Forex, così come broker professionisti del mercato che forniscono consulenza, in base ad ogni tipologia di investimento che si ha intenzione di fare.

post image

Come funziona il forex

Il mercato del Forex (Foreign Exchange Market) è attualmente il più grande ed in maggiore espansione in Italia e in tutto il mondo.
Di cosa si tratta?
Come funziona il Forex?
Innanzitutto spieghiamo a cosa serve: permette lo scambio di valute, quindi la compravendita di una valuta per un’altra. Banche centrali e commerciali, investitori istituzionali e privati e infine “hedge funds”, sono i principali protagonisti di questo scambio, che secondo le stime per il 90% delle contrattazioni ha un carattere esclusivamente speculativo.
Ecco – per grandi linee – come funziona il Forex. In fase d’acquisto di una valuta, l’acquirente viene definito Long (o attivo) in quella valuta, mentre quando si vende, il venditore è definito Short (scoperto) in quella valuta.
L’investitore decide di acquistare o vendere valute in base al loro valore sul mercato, che può in ogni momento scendere o aumentare, esattamente come in Borsa. L’obiettivo principale, per gli investitori, è trarre profitto dalla propria posizione, che può essere “aperta o chiusa” con facilità.

post image

Forex italiano

Anche in Italia Il Forex, Foreign Exchange Market, dunque lo scambio di valuta estera, è un mercato che raccoglie intorno a sé migliaia di interessati ed investitori.
Il Forex italiano – detto anche currency market italiano – è soltanto una fetta di quello che può essere definito il più grande mercato al mondo dedicato allo scambio di valute. Nel nostro paese, come all’estero, riguarda gli scambi tra i grossi istituti di credito, le banche centrali, le potenti multinazionali, gli speculatori valutari, molti altri mercati della finanza e istituzioni.
Quello che in pratica, a ogni ora, avviene nel mercato del Forex italiano, è ad esempio acquistare dollari vendendo euro, vendere sterline e acquistare euro, eccetera.
Nel trading su Forex, in Italia come nel resto del mondo, le valute acquistate o vendute non sono consegnate “fisicamente”, ma si scambiano dei contratti sulle divise. Le parti del contratto sono due: il trader e il broker.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi