Ambiente, Brembate

Abbandono rifiuti: cosa è cambiato? Nulla!


Ringraziamo la Gazzetta dell’Adda per aver dedicato un po’ di spazio ad una domanda che molti qui a Brembate in tanti si pongono, ossia che cosa sia cambiato da quando il nostro sindaco, due mesi fa, ha annunciato, prima in consiglio comunale e poi sulle pagine dei media locali, il “pugno duro” per risolvere il “problema rifiuti abbandonati”. Nessuno ha la bacchetta magica, ben intesi, ma qualche strumento sarebbe disponibile… e a tal proposito ricordiamo che una proposta concreta noi, pur stando fuori dal consiglio comunale, l’abbiamo fatta [http://mediapianurabergamasca.bergamo5stelle.it/?p=771] ed è pure piaciuta alle minoranze.
Non al sindaco e all’attuale amministrazione che ha deciso di prendere altre strade… Ad oggi, però, a parte post e articoli su giornali in cui si minacciano sanzioni e pugno duro per scovare i furbetti del cestino, non si vede assolutamente alcun cambio di rotta: qualcuno (siamo certi che siano una esigua minoranza) continua imperterrito ( e assolutamente impunito!) ad utilizzare i cestini svuota-tasche come piccole discariche dove depositare i rifiuti raccolta alla rinfusa anziché fare la raccolta differenziata (che, ricordiamo ai più, non è un favore che facciamo al comune, ma è obbligatoria per legge).
#TolleranzaZero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *